appartamenti
storia
dovesiamo
gallery
tariffe
contatti
bogus

Il Ferro

La Casa del Ferro è situata all'interno del gruppo degli annessi, ed è divisa su due livelli. Arredato in modo originale, nel rispetto della storia, ma rivisitato dai designer, in chiave contemporanea. Come indica il nome, lo spazio, i mobili e gli oggetti, sono stati pensati per evocare il ferro, quale elemento distintivo della cultura contadina.
Entrando, al piano terra si trova uno ampio spazio aperto separato dall'antico arco di mattoni in cotto, come il pavimento. Sulla sinistra sotto l'ampio soppalco si trova il bagno, un gioiello rivestito in mosaico in vetro Bisazza dai toni nero e rame, in cui è custodito un lavabo manufatto in pietra lavica e smalto e una grande doccia con idromassaggio di Ritmonio e sanitari Flaminia.

Nel salotto i due divani in pelle, realizzati su disegno da Fabio Alecci, fanno trasparire sui lati l'originale imbottitura di crine vegetale. Al centro della parete, fa bella mostra di se il singolare caminetto semisferico di Focus, rigorosamente in ferro, con una lunga canna che invita a guardare il soffitto di travi e mezzane.
L'accogliente cucina in ferro e acciaio, perfettamente inserita nel contesto, fa da sfondo al tavolo in ferro e rame e alle sei sedie in stile barocco, rivisitate da Alecci, attraverso un inconsueta corda in gomma e pelle. Un'ampia scale ci porta alla camera dove un letto in ferro, in sintonia con l'idea della citazione storica, è rivisitato e rivestito interamente con corda di gomma e lastre di rame sovrapposte, così come l'armadio, che ricorda nella forma una vecchio cassaforte, alleggerita ai piedi da irregolari dischi in vetro. Il tetto a doppia spiovenza sottolinea l'intimità di questa stanza, e la lunga finestra, da cui ci si affaccia sul colle di Montepulciano, ne contraddistingue la straordinaria bellezza.

 

Abbadia di Montepulciano, via della fornace 3 | tel:334 7591015 | mail: info@fornacedelconte.com